Congresso nazionale Partito Democratico

I Democratici di Cadoneghe e Vigodarzere vivono insieme il congresso del Partito Democratico per il rinnovo della segreteria nazionale PD. L’assemblea si svolge la mattina di domenica 5 febbraio a Mejaniga in Casa del Lavoratore. Vi partecipano e votano gli iscritti dei due Circoli PD, ma i segretari Daniele Toniolo (Cadoneghe) e Paolo Vallerin (Vigodarzere) contano anche sulla presenza e il contributo di idee dei simpatizzanti e degli elettori. Sulla scheda gli iscritti trovano i candidati alla segreteria nazionale in questo ordine: Gianni Cuperlo, Stefano Bonaccini, Paola De Micheli, Elly Schlein. Sarà una scelta fatta con una consapevolezza che il segretario Enrico Letta ha così sintetizzata

Equità sociale e lavoro danno identità al Partito Democratico

Un grande piano di investimenti sulla sanità pubblica incentrato sul potenziamento dei medici di famiglia e sulla medicina territoriale.Il Partito Democratico deve identificarsi in questa priorità: in Veneto e in Italia.Lo propone il Circolo PD di Cadoneghe nell’ambito della discussione che sta preparando il congresso nazionale del partito.Su iniziativa del segretario Daniele Toniolo, il Circolo si è riunito per elaborare una risposta collettiva al questionario “La Bussola” proposto da Enrico Letta ad iscritti ed elettori del Partito Democratico.Oltre alla salute davvero per tutti, i Democratici di Cadoneghe hanno scelto come priorità identitarie del Partito Democratico: l’accesso equo e universale

È a Cadoneghe l’ultima opera dello scultore Augusto Murer

Il Veneto sta celebrando quest'anno il centenario della nascita di Augusto Murer, scultore, incisore e pittore, nato a Falcade e morto a Padova nel 1985. Cadoneghe partecipa a pieno titolo alla grandezza della storia artistica di Murer. È per Cadoneghe che Murer ha realizzato “L’albero della vita”, opera collocata in piazza Insurrezione, davanti alle lapidi dei caduti della Liberazione. Il grande scultore ha sempre privilegiato la dimensione pubblica del suo lavoro artistico: testimonianza e continuazione di un impegno civico che per Murer era cominciato nella Resistenza. Questa dimensione civile del suo lavoro è bene descritta da Serenella Minto. Augusto Murer non fu soltanto

Si estenderà ancora l’area industriale di Cadoneghe

Cronache dal Consiglio comunale del 29 novembre 2022.  Il Consiglio comunale dello scorso 29 novembre è stato preceduto dalla presentazione del bilancio di previsione 2023-2025: come è stato voluto dalla nuova amministrazione questa fase non si svolge più nella sede istituzionale del Consiglio Comunale, ma l’illustrazione dei contenuti avviene in una “indefinita” seduta pubblica aperta a tutti con il fine di “realizzare la partecipazione attiva della cittadinanza al percorso di formazione del bilancio di previsione”. Di fatto una vera trasmissione televisiva (con telecamere e mixage di slides video, pagata dal Comune si immagina) dell’assessore al bilancio e del sindaco, trasmessa

Comunità energetiche: una doppia opportunità

Il Partito Democratico di Cadoneghe invita tutti i cittadini a partecipare all’incontro di approfondimento sulle nuove modalità per produrre e condividere energia nelle nostre abitazioni. “Comunità energetiche: cosa sono e come funzionano” è il tema dell’incontro che si svolge martedì 6 dicembre (inizio ore 20.45) all’auditorium “Ezechiele Ramin” (via Rigotti 2, Cadoneghe Sant’Andrea) per capire cos’è, come si costruisce, come funziona una comunità energetica e quali vantaggi può offrire al nostro territorio e alle persone che lo vivono. L’incontro è introdotto da Daniele Toniolo, segretario del Circolo PD di Cadoneghe. Forniscono informazioni ed aggiornamenti Vanessa Camani, vicecapogruppo del PD in consiglio regionale