IL PARTITO DEMOCRATICO

Enrico Berlinguer, 11 giugno 1984: in mezzo al popolo fino alla fine

Lunedì 11 giugno 1984 ore 12.45 Enrico Berlinguer muore all’ospedale di Padova. La sua agonia era cominciata in mezzo al popolo, il giovedì prima in Piazza delle Erbe, in un drammatico comizio: quattro giorni di agonia, di angoscia, di sofferenza per chi che lo riconosceva come il punto di riferimento; di dispiacere e partecipazione per tutti gli altri, che gli riconoscevano serietà, dirittura morale e coerenza con le sue idee,

PERCHE E’ IMPORTANTE ESSERE ANTIFASCISTI IL 25 APRILE

Con il 31 marzo si è chiuso il periodo previsto per la raccolta delle firme sulla Proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo. A Cadoneghe, grazie all’impegno dei consiglieri comunali del Partito Democratico, di Cadoneghe Unisce e di Coalizione Civica, sono state raccolte quasi 300 firme, per la maggior parte presso i banchetti allestiti ai mercati settimanali del sabato

26^ GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO contro tutte le MAFIE

Quest’anno l’iniziativa dell’Associazione Libera assume il titolo “A RICORDARE E RIVEDER LE STELLE”   Da 26 anni il 21 marzo è la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Tra le vittime ci sono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che a Cadoneghe continuano ogni giorno a “fare scuola”: ai ragazzi, ai loro insegnanti, ai loro genitori; a una intera comunità che li sente vicini avendo loro dedicato la

Le domande di Enrico Letta ai Democratici di Cadoneghe

  Tutti i Democratici di Cadoneghe sono impegnati nelle risposte ad Enrico Letta. La prima azione politica del nuovo segretario nazionale del Partito Democratico è stata, infatti, quella di innescare una riflessione che coinvolga l’intera comunità del PD sulle idee, le proposte e le analisi espresse all’Assemblea nazionale del 14 marzo. Subito, in Assemblea, prima di indicare una sua squadra, Letta ha indicato negli iscritti al partito i suoi interlocutori privilegiati e