IL CIRCOLO PD

Congresso nazionale Partito Democratico

I Democratici di Cadoneghe e Vigodarzere vivono insieme il congresso del Partito Democratico per il rinnovo della segreteria nazionale PD. L’assemblea si svolge la mattina di domenica 5 febbraio a Mejaniga in Casa del Lavoratore. Vi partecipano e votano gli iscritti dei due Circoli PD, ma i segretari Daniele Toniolo (Cadoneghe) e Paolo Vallerin (Vigodarzere) contano anche sulla presenza e il contributo di idee dei simpatizzanti e degli elettori. Sulla scheda gli iscritti trovano i candidati alla segreteria nazionale in questo ordine: Gianni Cuperlo, Stefano Bonaccini, Paola De Micheli, Elly Schlein. Sarà una scelta fatta con una consapevolezza che il segretario Enrico Letta ha così sintetizzata

Equità sociale e lavoro danno identità al Partito Democratico

Un grande piano di investimenti sulla sanità pubblica incentrato sul potenziamento dei medici di famiglia e sulla medicina territoriale.Il Partito Democratico deve identificarsi in questa priorità: in Veneto e in Italia.Lo propone il Circolo PD di Cadoneghe nell’ambito della discussione che sta preparando il congresso nazionale del partito.Su iniziativa del segretario Daniele Toniolo, il Circolo si è riunito per elaborare una risposta collettiva al questionario “La Bussola” proposto da Enrico Letta ad iscritti ed elettori del Partito Democratico.Oltre alla salute davvero per tutti, i Democratici di Cadoneghe hanno scelto come priorità identitarie del Partito Democratico: l’accesso equo e universale

Si estenderà ancora l’area industriale di Cadoneghe

Cronache dal Consiglio comunale del 29 novembre 2022.  Il Consiglio comunale dello scorso 29 novembre è stato preceduto dalla presentazione del bilancio di previsione 2023-2025: come è stato voluto dalla nuova amministrazione questa fase non si svolge più nella sede istituzionale del Consiglio Comunale, ma l’illustrazione dei contenuti avviene in una “indefinita” seduta pubblica aperta a tutti con il fine di “realizzare la partecipazione attiva della cittadinanza al percorso di formazione del bilancio di previsione”. Di fatto una vera trasmissione televisiva (con telecamere e mixage di slides video, pagata dal Comune si immagina) dell’assessore al bilancio e del sindaco, trasmessa

Comunità energetiche: una doppia opportunità

Il Partito Democratico di Cadoneghe invita tutti i cittadini a partecipare all’incontro di approfondimento sulle nuove modalità per produrre e condividere energia nelle nostre abitazioni. “Comunità energetiche: cosa sono e come funzionano” è il tema dell’incontro che si svolge martedì 6 dicembre (inizio ore 20.45) all’auditorium “Ezechiele Ramin” (via Rigotti 2, Cadoneghe Sant’Andrea) per capire cos’è, come si costruisce, come funziona una comunità energetica e quali vantaggi può offrire al nostro territorio e alle persone che lo vivono. L’incontro è introdotto da Daniele Toniolo, segretario del Circolo PD di Cadoneghe. Forniscono informazioni ed aggiornamenti Vanessa Camani, vicecapogruppo del PD in consiglio regionale

Unanime la solidarietà di Cadoneghe alle donne e al popolo dell’Iran

Nella seduta del 29 novembre il Consiglio comunale di Cadoneghe ha approvato all’unanimità un ordine del giorno “Donna, vita, libertà – Solidarietà alle donne e al popolo dell’Iran” predisposto dalla capogruppo del Partito Democratico Lucia Vettore e sottoscritto per adesione da tutti i consiglieri, sindaco ed assessori. Dopo l’uccisione di Mahsa Amini, il 14 ottobre scorso il flashmob di solidarietà alle donne e ai giovani dell’Iran aveva visto una uguale adesione a Cadoneghe. Ora è stato importante condividere questo nuovo documento a sostegno delle donne e di quanti stanno lottando per i diritti umani e contro la repressione e le